Recensione Huawei p9 lite

Le prime impressioni dopo un uso prolungato del Huawei P9 lite non presentano grandi differenze rispetto alla versione del top di gamma P9. Il risultato della versione Lite è estremamente chic con un sistema molto veloce e funzionale, dotato di LTE Cat4 e bluetooth. Si tratta di un cellulare che nel complesso va molto bene e dunque non necessita di ulteriori aggiornamenti o modifiche. Sono particolarmente buone le prestazioni del display con tecnologia IPS LCD in tutti i test effettuati. Il cellulare è dotato di una batteria in linea con quelli della stessa fascia di prezzo e anche il flash led singolo fornisce una buona luminosità alla fotocamera.

Recensione Huawei P9 lite

Huawei P9 lite: ecco la nostra recensione

Nella confezione del telefono sono presenti il cavo usb/micro usb, cuffie auricolari e un caricabatteria con capacità di carica media che attesta l’intero ciclo di ricarica attorno alle tre ore. Dal punto di vista estetico rispetto al P9 normale il modello lite offre nella parte posteriore una cover in plastica, una fotocamera da 13 Megapixel e un lettore di impronte digitali molto immediato. Nella parte frontale, invece, troviamo una fotocamera da 8 Megapixel, sensore di luminosità e un led di notifica in alto a destra. I pulsanti sono a schermo e consento di ampliare il display fino a 5.2 pollici in FULL HD (1920×1080).

In termini di prestazioni il telefono installa al primo avvio un sistema operativo Android 7.0 con EMUI 5.0 molto simile a quella dell’iphone. Anche se include a bordo un Kirin 650 Octa-Core con frequenza di clock di 2 GHz al posto del molto più potente Kirin 950 le prestazioni restano veloci e fluide. Infine 3 GB di RAM e 16 GB di memoria espandibile con micro sd completano il pacchetto del tutto soddisfacente del P9 lite.

Huawei P9 lite Recensione

Il software include il WI-FI extender plus per ampliare la ricezione del segnale ed è inoltre presente la funzionalità NFC per il trasferimento dei dati. Ulteriori funzionalità utili sono la gestione delle notifiche che avviene in maniera intelligente per singola app e un sistema di gestione della batteria sorprendente che nella variante Prestazioni, ad ampio dispendio energetico, consente un prolungato uso del dispositivo sfruttando al massimo i 3000 milliampere-ora di capacità complessiva.

Per quanto riguardala qualità telefonica la ricezione è buona, audio ottimo e qualità del vivavoce interessante. Unica pecca è l’assenza del dual sim nella versione italiana del telefono rispetto alle versioni degli altri paesi. La gestione delle pagine internet è abbastanza fluida e il touch screen è sorprendentemente immediato nei tempi di risposta anche con un numero elevato di schede aperte senza alcun problema legato al rendering o alla compilazione dei campi di testo. Infine il browser web risponde bene ad ogni tipo di ricerca e sollecitazione.

Per quanto riguarda la fotocamera, la messa a fuoco ha normali tempi di risposta, in linea con le altre fotocamere di cellulari della stessa fascia. Spostando l’obiettivo in maniera repentina il telefono impiega un secondo prima di ripristinare la nitidezza dell’immagine. Camera e videocamera mettono a disposizione appositi tool che consentono di gestire manualmente le impostazioni tecniche di ripresa anche se una volta impostate, nel caso della videocamera, non è possibile modificare i parametri durante la ripresa.

Offerta Amazon Huawei P9 lite

Huawei P9 Lite Vodafone, Bianco [Italia]
  • Modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e...
  • Questo Huawei P9 Lite è un prodotto con...
  • Lo spessore di 7.5 mm è contenuto e rende questo...
  • Articolo a marchio di operatore telefonico....