Migliori processori con scheda video integrata

I processori con scheda video integrata sono una soluzione sempre più popolare, poiché combinano la potenza di elaborazione del processore con la capacità grafica della scheda video. Includere la scheda video all’interno del processore consente di ottenere una maggiore efficienza energetica e una riduzione dei costi rispetto all’utilizzo di una scheda video dedicata.

Questi processori sono adatti per molte attività quotidiane come navigare in internet, guardare video e lavorare su documenti. In questo articolo esploreremo i vantaggi e gli svantaggi dei processori con scheda grafica integrata e vedremo come scegliere il processore giusto in base alle proprie esigenze.

Processori con scheda video integrata: Opinioni e Classifica

Classifica Marca e Modello
1 Intel Core i5-11600K
2 Amd Ryzen 7 5700G
3 AMD Athlon 3000G AM4
4 AMD Ryzen 5 5600G
5 AMD AM4 RYZEN 5 4600G
6 AMD Ryzen 5 4500

1. Intel Core i5-11600K – migliore in assoluto

Intel Core i5-11600K – migliore in assoluto

Il processo Intel modello Core i5-11600K di undicesima generazione per PC desktop viene presentato come un prodotto che pensa fuori dagli schemi. Progettato con l’obiettivo principale di ottimizzare le prestazioni per il gaming, offre elevate performance anche per altri scopi.
La maggiore produttività che lo caratterizza permette di tornare velocemente al gioco e consente inoltre di personalizzare le prestazioni con l’overlocking, modificando la frequenza di clock o della tensione.

Scendendo nel dettaglio delle specifiche CPU, il processore Intel Core i5-11600K ha un numero di core pari a 6, un numero di thread pari a 12, una frequenza base di 3.90 GHz, una Intel Smart Cache di 12 MB, un TDP (Thermal Design Power) di 125 W e un TDP-down configurabile di 95 W. La velocità del bus è pari a 8 GT/s. La frequenza della tecnologia Intel Turbo Boost 2.0, che corrisponde alla frequenza di core singolo massima alla quale il processore può operare tramite la suddetta tecnologia, è pari a 4.90 GHz. Ha dimensioni pari 3.81 x 3.81 x 1.27 cm e un peso di 60 g.

La memoria è della tipologia DDR4-3200 (Double Data Rate Fourth Generation) e il processore supporta una capacità massima di memoria di 128 GB. Sono presenti 2 canali di memoria e la larghezza di banda massima è di 50 GB/s. La grafica del processore è UHD Intel 750, la frequenza di base grafica è di 350 MHz e la quantità massima di memoria accessibile alla grafica del processore è pari a 64 GB. La massima risoluzione supportata dal processore tramite l’interfaccia HDMI (24 bit per pixel e 60 Hz) è di 4096 x 2160, mentre la massima risoluzione supportata tramite l’interfaccia DP ed eDP (24 bit per pixel e 60 Hz in entrambi i casi) è di 5120 x 3200.

Il processore persenta inoltre tecnologie avanzate, tra cui spiccano: la tecnologia Intel Gaussian & Neural Accelerator 2.0, progettata per eseguire carichi di lavoro di AI (artificial intelligence) audio, e la tecnologia Intel Deep Learning Boost, che permette di accelerare gli algoritmi di deep learning, sempre nell’ambito delle applicazioni AI.

Pro: Garantisce elevatissime prestazioni nel gaming, supporta le tecnologie di piattaforma più recenti, per personalizzare al massimo le funzionalità dei PC di nuova generazione. La tecnologia Thunderbolt 4 rende la connettività alle altre periferiche rapida e flessibile.

Contro: L’alta efficienza del processore causa un sensibile aumento della temperatura e dei consumi.

La mia opinione: fin dal suo primo utilizzo ho capito che potevo fare affidamento su questo processore in virtù della sua ottima potenza con la quale assicura elevate prestazioni in termini di funzionalità. Supportando tecnologie all’avanguardia garantisce un alto livello di efficienza sotto diversi punti di vista.

La nostra valutazione: 4.9 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

2. Amd Ryzen 7 5700G – il più venduto

Amd Ryzen 7 5700G – il più venduto

Il processore modello Ryzen 7 5700G è progettato per offrire ottime performance nel gaming e più generalmente nell’ambito della content creation: dal video editing al 3D rendering. Passando alle caratteristiche tecniche, questo processore ha un numero di core pari a 6 e un numero di thread pari a 16, la frequenza base è di 3.80 GHz e il TDP è di 65 W. Il Max Boost Clock, indice della frequenza massima di un nucleo in cui il processore può funzionare in condizioni nominali, raggiunge i 4.60 GHz.

La cache L2 ha una capacità di memoria di 4 MB, mentre la cache L3 raggiunge i 16 GB. ‎Le dimensioni sono pari a 4 x 4 x 0.6 cm e il peso è di 411.07 g. Il chipset grafico è della tipologia AMD Radeon Vega 8 Graphics, che consente di arrivare a 2 GHz di clock. Il controller di memoria è DDR4-3200, del tipo Dual Channel.

Il processore non supera i 75° C, con una media di 69° C durante il lavoro intenso e sopporta una temperatura massima di 95° C. Per massimizzarne le prestazioni è comunque consigliabile l’utilizzo di un dissipatore. Come tutti i processori AMD Ryzen della serie 5000, è dotato della suite completa di tecnologie Ryzen ed è progettato per aumentare la potenza di elaborazione del PC, includendo Precision Boost 2 e Precision Boost Overdrive. Inoltre, aggiornando semplicemente il BIOS, il processore può essere supportato dalle schede madri AMD delle serie 400 e 500.

Pro: Il processore è rapido, affidabile e non si surriscalda facilmente, grazie al dissipatore di calore incluso. Versatile nelle applicazioni, è la scelta ottimale per chi voglia risparmiare sulla scheda video. Si presta molto bene all’utilizzo di software per l’image processing e il rendering.

Contro: Pur essendo eccellente come CPU, la parte GPU potrebbe non essere ben performante nell’utilizzo con monitor di ultimissima generazione, con una risoluzione 1440p. Inoltre la GPU integrata non dispone di memoria video dedicata, è quindi necessario optare per una RAM di qualità, così da non limitare la potenza di elaborazione grafica.

La mia opinione: Ho deciso di acquistare questo modello perché attratto da una scheda tecnica poderosa. In effetti dopo averlo provato posso confermare tutto ciò che di positivo è stato detto su questo processore! Fa davvero un ottimo lavoro, contrastando efficacemente il possibile surriscaldamento che si verifica a coloro che passano molto tempo vicino al pc.

La nostra valutazione: 4.8 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

3. AMD Athlon 3000G AM4 – miglior rapporto qualità prezzo

AMD Athlon 3000G AM4 – miglior rapporto qualità prezzo

L’Athlon 3000G è un processore di terza generazione prodotto da AMD con tecnologia di miniaturizzazione a 14 nanometri e conosciuto con la sigla in codice “Picasso” e con la caratteristica molto apprezzata dagli appassionati di essere sbloccato agli overclock.

Il processore dispone di 2 core che lavorano già alla frequenza massima di 3.5GHz, quindi il processore non dispone della frequenza di turbo boost; attraverso la funzionalità di Hyperthreading è possibile utilizzare i 4 thread presenti nel processore. Dal punto di vista della cache, che permette di velocizzare le operazioni del processore memorizzando internamente i dati più utilizzati, il 3000G dispone di 192KB di cache velocissima di livello 1, 1MB di cache di secondo livello e 4 MB ddi cache di terzo livello.

Laddove i dati non siano già disponibili all’interno del processore il 3000G ha la possibilità di utilizzare i due canali del bus PCI Express versione 3 per accedere alla RAM del PC; la massima frequenza di RAM supportata è di 2667Mhz di tipo DDR4.

Il processore Athlon può essere installato su tutte le schede madri che supportano il socket AM4, il socket è molto diffuso tutti i maggiori produttori di schede madri dispongono di modelli compatibili con questo processore.

Il processore integra anche una scheda grafica Radeon Vega 3 Graphics composta da 3 core grafici alla frequenza di 1100Mhz. La scheda è basata sull’architettura Vega di quinta generazione e supporta DirectX 12. La scheda non dispone di memoria dedicata, ma condivide quella di sistema, e la massima risoluzione supportata è quella HD. Si tratta di una scheda adatta per un personal computer ad uso ufficio e che va velocemente in sofferenza con i giochi moderni.

Pro: Il processore è perfetto per un ambiente domestico e principalmente ad uso lavorativo, il bassissimo consumo di 35W consente di integrarsi in desktop Small Form Factor e Fanless. Il rapporto prestazioni costo è molto alto come tipico dei processori AMD.

Contro: Il processore è abbastanza datato e potrebbe andare in sofferenza soprattutto se si è abituati a lavorare con molti programmi aperti. Non adatto per i giochi, specialmente quelli che richiedono molto ray tracing.

La mia opinione: onestamente questo modello mi ha molto colpito perché è davvero difficile trovare ad un prezzo stracciato un processore dall’enorme potenziale tecnico. La sua efficienza energetica come pure le sue componenti tecniche alzano la posta in gioco sul piano funzionale. Consigliato!

La nostra valutazione: 4.7 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

4. AMD Ryzen 5 5600G – il più economico

AMD Ryzen 5 5600G – il più economico

Il processore Ryzen di AMD è sempre stato apprezzato dagli appassionati di personal computer per le sue ottime performance ed il suo prezzo piuttosto contenuto che lo ha reso uno dei processori più diffuse per le piattaforme di gaming di fascia media.

Il processore, progettato con tecnologia a 7nm e architettura a 64 bit, può essere installato su schede madri che dispongono del socket proprietario AMD AM4 è ne può sfruttare le caratteristiche del bus PCI Express versione 3.0 come memoria DDR4 fino a 3200 Mhz. Non supporta invece il più recente Pci Express 4 che ha una larghezza di banda doppia rispetto alla versione precedente.

Il Ryzen 5 dispone di 6 core con Hyperthreading; quindi, il sistema operativo potrà suddividere i processi tra i 12 Thread che rileva; di base lavora a 3.9GHz con la possibilità di elevare la frequenza in caso di picchi di richiesta fino a 4.4GHz. Inoltre, dispone di 3MB di cache on board di secondo livello e di 16MB di cache di terzo livello; da notare che la cache di secondo livello è leggermente al sotto della media dei processori Intel, ma la maggiore frequenza di base consente prestazioni leggermente superiori ad un analogo processore Intel core i5.

Il processore dispone di scheda grafica integrata sul chip di tipo Radeon Graphics RX Vega 7 iGPU con possibilità di utilizzare i 7 core grafici (che corrispondono a 448 shaders) che lavorano ad una frequenza di 1900Mhz. Questo processore grafico consente di giocare con risoluzioni non eccezionali, tipicamente 900p, anche perché il processore grafico non dispone di memoria riservata integrata, inoltre non vi è supporto per le risoluzioni a 4K su monitor esterni.

Pro: Per chi non ha esigenze troppo spinte questo processore ha un ottimo rapporto prestazioni/prezzo e la frequenza di clock base già molto alta consente di avere sempre disponibili le massime performance.

Contro: il 5600G è molto più vicino ad un processore per PC portatili che desktop quindi le performance ne risentono.

La mia opinione: ho provato questo dispositivo per un paio d’ore e posso dire che non ha rivali per il suo ottimo compromesso tra efficienza/risparmio. In tal senso per essere un processore appartenente ad una fascia di prezzo bassa si rivela davvero un interessante modello sul piano pratico a fronte di una estrema facilità d’uso.

La nostra valutazione: 4.6 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

5. AMD AM4 RYZEN 5 4600G – il più conveniente

AMD AM4 RYZEN 5 4600G – il più conveniente

Il processore AMD Ryzen 5 4600G, codice 100-100000147BOX, è un prodotto della Serie 4000 della linea Ryzen Advanced Micro Devices (AMD). Il processore consente un funzionamento fino a 6 core e 12 thread, con una frequenza di 3.7 GHz e un TDP di 65W. Include la tecnologia AMD SenseMI per consentire al processore di apprendere ed adattarsi al modo in cui usi il computer grazie all’intelligenza artificiale che esegue complessi calcoli in tempo reale.

L’AMD Ryzen 5 4600G è dotato di un clock interno da 3,7 GHz, dotato di cache L2 da 36 MB e cache L3 da 8 MB. sviluppato con architettura Core Zen 2, è in grado di supportare fino a 60 linee PCI-Express da 115 Watt con memoria EPYC. Supporta integrazione video con Radeon Vega 7 con frequenza di clock da 1750 MHz.

Il processore può essere abbinato alle famose piattaforme B350 o B450 di AMD, dotate di DDR4-3200. È dotato di divertenti feature come Cool ‘n’ quiet, quindi la temperatura del processore è sempre monitorata e le prestazioni di raffreddamento regolate di conseguenza.

Le tecnologie di ultima generazione offrono benefici in termini di frame rate, prestazioni della CPU e memoria, in modo da poter realizzare alcune tra le attività più impegnative in ambito desktop, come lavorare con l’elaborazione di testi, la modifica di foto e video, l’editing di filmati e altro ancora.

Con un design moderno e compatto, il Processore AMD Ryzen 5 4600G si adatta perfettamente alla maggior parte delle configurazioni moderne. Grazie all’architettura a 14 nm di Precision Boost 2, è in grado di raggiungere frequenze in eccesso fino a 4,2GHz, accelera automaticamente le prestazioni, migliora le azioni multitasking e offre tempi di risposta estremamente veloci.

Per quanto riguarda la connettività, il Processore AMD Ryzen 5 4600G è dotato di un jack Ethernet gigabit, venduto separatamente, così da supportare connessioni veloci e velocissime. Grazie al supporto AMD FreeSync, sarai in grado di definire la qualità dell’immagine. Inoltre, la tecnologia Game mode regola i parametri della scheda video e della GPU consentendo un’esperienza di gioco ottimale in qualsiasi momento.

Il Processore AMD Ryzen 5 4600G è un’ottima scelta per assemblare un sistema di piccole e medie dimensioni. Grazie alla sua combinazione di prezzo competitivo, elevata potenza di elaborazione e funzionalità di networking, lo rendono un’opzione ideale da considerare.

Pro: Include la tecnologia AMD SenseMI che consente al processore di apprendere ed adattarsi al modo in cui usi il computer grazie all’intelligenza artificiale. Supporta integrazione video con Radeon Vega 7 con frequenza di clock da 1750 MHz.

Contro: Non supporta la tecnologia di memoria DDR5.

La mia opinione: il mio giudizio finale su questo processore è decisamente buono. In tal senso dopo averlo provato per ore posso affermare che si tratta di un ottimo modello per via della sua tecnologia all’avanguardia che di fatto favorisce un funzionamento sempre versatile.

La nostra valutazione: 4.7 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Anteprima Prodotto Prezzo
AMD Ryzen 5 4600G processor 3.7 GHz 8 MB L3 Box AMD Ryzen 5 4600G processor 3.7 GHz 8 MB L3 Box 104,00 EUR

6. AMD Ryzen 5 4500 – la nostra scelta

AMD Ryzen 5 4500 – la nostra scelta

Il processore Desktop AMD Ryzen 5 4600G con numero di prodotto B09VCJN7HZ è un processore di fascia media di 6 core e 12 thread da 3,7 GHz a 4,2 GHz rilasciato nel 2020. La memoria cache L3 è di 6 MB con una velocità di 3,2 GHz, mentre la memoria L2 è di 4 MB con una velocità di 2 MB/sec. La tecnologia AMD SenseMI è un set di quattro tecnologie intelligenti di AMD che assicurano prestazioni intelligenti, reattive e veloci.

Questo processore è equipaggiato con una GPU Radeon e design a 7nm con tecnologia di archiviazione PCIe AMD Infinity. Supporta la risoluzione Ultra High Definition e garantisce ottime prestazioni per lavori pesanti e gaming come l’editing video, l’elaborazione e la creazione di modelli 3D.

Il core principale è dotato di un connettore a 6 pin, che consente alle schede madri AMD B550, B450, A520 e superiori di supportare socket AM4 e consente anche fino a 2933 MT/s su una DDR4 3200MHz.

Inoltre, utilizza una licenza del sistema di raffreddamento Wraith Spire, questo include un fascio di dissipazione di calore RGB che può essere gestito con un’applicazione di terze parti esterna. Il processore è dotato di un setup a blocchi con una temperatura massima di 105°C.

Il processore Desktop AMD Ryzen 5 4600G fornisce prestazioni eccellenti con tempi di caricamento rapidi e processo di calcolo rapido. Lo strumento AMD Ryzen Master consente agli utenti di regolare facilmente le impostazioni di velocità del processore per ottimizzare le performance in base alle proprie esigenze.
La CPUs supporta connettività di rete rapida con l’aggiunta di AMD StoreMI e ingressi/uscite audio/video quali Displayport e HDMI.

In sintesi, il AMD Ryzen 5 4600G è un processore di fascia media ben progettato per fornire prestazioni eccellenti e tempi di caricamento veloci con un elevato livello di personalizzazione. Grazie alle sue alte velocità di clock, offre prestazioni di alta qualità nella maggior parte dei casi di utilizzo, offrendo agli utenti con budget limitato una soluzione soddisfacente.

Pro: La memoria cache L3 è di 6 MB con una velocità di 3,2 GHz, mentre la memoria L2 è di 4 MB con una velocità di 2 MB/sec.

Contro: Non supporta la tecnologia di memoria DDR5.

La mia opinione: in generale posso ritenermi soddisfatto dell’acquisto dato che fin dalla primissima installazione si è rivelato all’altezza della situazione con una configurazione semplice e automatica che ha permesso un uso immediato. Inoltre può fare affidamento su una memoria superiore alle aspettative della sua categoria di prezzo.

La nostra valutazione: 4.8 / 5 ⭐⭐⭐⭐⭐

Altri processori con scheda video integrata simili da prendere in considerazione