Migliori decoder IPTV: guida all’acquisto

I decoder IPTV sono dei dispositivi pratici e compatti con cui accedere ad una serie di funzionalità vantaggiose per poter visualizzare contenuti multimediali. Da questo punto di vista spiccano per la loro innata versatilità. In commercio ve ne sono di vario tipo, na non tutti si rivelano all’altezza della situazione, tra quelli che consentono solo la visione di alcune iptv e quelli aperti che invece permettono di installare al loro interno le app ottimizzate per qualsiasi canale. Nello specifico grazie a questi dispositivi possiamo vedere la televisione tramite internet anche sulle tv che non sono abilitate a funzioni di tipo Smart. In quest’ottica si rivelano molto apprezzate anche in chiave semplicità d’uso dato che dopo averle collegate al web tramite l’app pre-installata consentono direttamente la visione sullo schermo dei contenuti audiovisivi che possiamo scegliere tramite il telecomando della televisione.

decoder IPTV

In questo scenario optare per il modello migliore e anche per quello più adatto alle proprie esigenze si può rivelare un’impresa conoscendo l‘ampio numero di dispositivi presenti in commercio. Quello che possiamo fare è orientarvi verso le soluzioni migliori. Di conseguenza a prescindere dallo specifico marchio a cui appartengono per essere dei buoni supporti IPTV devono avere necessariamente una latenza molto bassa grazie alle app ottimizzate per quel sistema, oltre alla ossibilità di vedere le trasmissioni anche in HD e 4K. Senza dimenticare l’impiego di porte USB che devono di fatto consentire di vedere contenuti personali.

A tal proposito abbiamo preparato per voi una dettagliata e accurata guida all’acquisto con lo scopo di indirizzarvi verso i modelli che maggiormente si fanno notare per la loro efficienza funzionale ben equilibrata da un supporto compatto ma soprattutto facile da utilizzare. Di conseguenza questi modelli possono essere anche utilizzati da coloro che non hanno molta praticità con la tecnologia in virtù del loro funzionamento intuitivo ed essenziale.

Quali sono i Migliori decoder IPTV?

Decoder Zgemma H5 Combo HD per la TV SAT, Digitale Terrestre e IPTV, compatibile HEVC H265, con tuner DVB-T2 e DVB-S2 OS Linux Enigma 2 OpenATV

Uno degli aspetti che in breve tempo ha reso questo modello il migliore in assoluto è sicuramente la sua versatilità di fondo. In tal senso analizzando le sue specifiche tecniche emergono una serie di fattori tecnici che di fatto meritano la vostra attenzione soprattutto sul piano funzionale. Per intenderci non tutti i modelli appartenenti alla sua fascia di prezzo sono in grado di garantire una trasmissione sia da satellite che digitale terrestre. In quest’ottica bisogna ricordare che questo modello è targato Enigma2 e quindi assicura un lavoro efficiente tramite plugin che sono stati pensati proprio per assicurare questa modalitià di attivazione flessibile.

Punti di forza: quello che ci ha sedotto di questo modello è il fatto che possa usare l’IPTV tramite l’impiego di un apposito plugin scaricabile via internet. Tenendo bene a mente che dispone anche di un’uscita USB come lettore per le microSD nel caso in cui volete vedere sul pc le foto della propria galleria, connettendo smartphone a tv.

Ideale: per coloro che necessitano di un un decoder più grande anche se poi risulta più pesante rispetto gli altri (pesa quasi 1kg) facilmente compatibile con il codec H265. Inoltre si attesta come un dispositivo ideale per coloro che cercano un dispitivo ben montato da un processore dual core da 750MHz, con 256 MB di memoria flash e 512 MB di RAM DDR3.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Decoder Zgemma H5 Combo HD per la TV SAT, Digitale Terrestre e IPTV, compatibile HEVC H265, con...
  • Decoder ZGEMMA H5 Combo HD HEVC
  • Zgemma H5 con tuner DVB-T2 e DVB-S2 (tuner terrestre con solo ingresso)

Zgemma H9.2H Decoder 4K UHD Combo Wi-Fi, supporta Iptv, con lettore di smartcard e microSD

Innanzitutto questo modello non passa inosservato per via del suo incredibile rapporto qualità/prezzo. Ragion per cui ad un costo ragionevole possiamo mettere le mani su un dispositivo dal notevole rilievo funzionale. Sul piano puramente tecnico ci sono alcuni aspetti che di fatto alzano la posta in gioco. Nello specifico il potenziamento dell’hardware e la stabilizzazione del sistema operativo Linux consentono un’alta personalizzazione nell’esperienza di utilizzo del decoder IPTV che non può essere di certo ignorata. Per questo motivo è così tanto gettonato dagli utenti.

Punti di forza: spicca per la presenza di un potente processore ARM Quad-core 1500 MhZ, di una 1GB di Ram oltre che dalla possibilità di espandere la memoria tramite una scheda SD fino a 128GB. Inoltre si rivela facilmente collegabile alla rete Internet in due modi: tramite unn cavo ethernet che in WiFi. In questo scenario bisogna ricordare che questo dispositivo è in grado di riprodurre tutti i principali formati audio e video disponibili.

Ideale: per coloro che stanno cercando un dispositivo in grado di assicurare un’ottima visione video. In tal senso esso è in grado di supportare la compressione HEVC con cui integra l’IPTV ed il digitale terrestre. Su questa lunghezza d’onda può riprodurre tutti i principali formati audio e video e soprattutto con un’uscita video 4K UHD per una qualità video superiore alle aspettative considerando il suo prezzo irrisorio. Di conseguenza se avete un basso budget ma non volete rinunciare alla qualità tecnica dell’IPTV allora vi consigliamo di optare per questo modello in oggetto.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Zgemma H9.2H Decoder 4K UHD Combo Wi-Fi, supporta Iptv, con lettore di smartcard e microSD
  • Decoder Zgemma H9.2H Combo 4K UHD e IPTV
  • Zgemma H9.2H ha tuner DVB-S2X/T2 e connessione LAN e Wireless ad internet per IPTV

TV GooBang Doo ABOX A1 MAX 4K

Completiamo la nostra guida con un modello molto gettonato tra gli utenti in virtù del suo equilibrio perfetto tra praticità e sicurezza. In quest’ottica analizzando le sue caratteristiche tecniche emergono una serie di fattori decisamente vantaggiosi che abbiamo provato a sintetizzare in questa breve recensione. A tal proposito questo supporto in oggetto presenta come piattaforma base Android 7.1.2 con la quale può garantire una visione perfetta dei contenuti. Non stiamo parlando solo di visioni in HD e Full HD ma anche di una risoluzione in 4K Ultra HD che di fatto alza la posta in gioco sul piano funzionale.

Punti di forza: sintetizzare i suoi maggiori meriti funzionali si rivela un’impresa data l’ampia varietà di vantaggi. Tra tutti possiamo segnalare la possibilità di accedere senza alcuna difficoltà alle varie piattaforme video andando a supportare alcune delle app popolari di come Netflix, YouTube, Hulu Skype, Facebook e Twitter che contribuiscono ad alzare il livello della sua usabilità.

Ideale: questo modello si rivela perfetto soprattutto per coloro che cercano un dispositivo in grado di assicuare le massime prestazioni dal punto di vista hardware. In quest’ottica presenza una CPU Quad-Core @2.0GHz a 64 bit, una RAM di 2GB e una ROM di 16GB. Se ci soffermiamo un attimo sui valori della LAN scopriamo che essa è a 100Mbs e può fare anche affidamento su due porte USB a cui possiamo collegare degli accessori utili come un mouse oppure una tastiera multifunzionale. Solo questo modello con le sue specifiche tecniche permette di alimentare anche gli HDD da 2,5 pollici.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

TV Box, A1 MAX TV Box Android 7.1[2G+16G], 4K Full HD Smart Player, Bluetooth 4.0/64 Bits/Quad Core...
  • 【SISTEMA OPERATIVO UPGRATED】: ABOX MAX funziona con l'ultimo sistema operativo Android 7.1.2 che aggiunge una manciata di nuove funzionalità . Con l'interfaccia GooBang Doo, è possibile trovare...
  • 【NEW GENERATION MULTIMEDIA SOC】: Sperimenta uno streaming ultra-liscio con un processore quad-core più veloce, ABOX MAX ti mette velocemente sui tuoi spettacoli preferiti, con una navigazione...

Migliori decoder IPTV: guida all’acquisto

Prima di acquistare uno dei migliori decoder IPTV occorre prendere in considerazione alcuni aspetti chiave che vanno a definire la qualità funzionale di ogni dispositivo. Di conseguenza partiamo dal capire come funzionano questi dispositivi in moda da sapere anticipatamente quali sono le caratteristiche tecniche che non possono mancare. Ragion per cui se nella televisione di prima generazione il segnale arrivata tramite onde radio alla nostra antenna convertendo il segnale in segnale elettrico e inviandolo decoder che va quindi a decodificarlo in suoni ed immagini,
con l’IPTV consente di accedere alla trasmissione dei canali televisivi tramite internet e può avere due tipi di programmi, potendo optare per Visioni Live e pre-registrati, che di fatto necessitano di uno spazio web per essere riprodotti in modalità On Demand.

Un buon decoder IPTV per funzionare in maniera perfetta deve potarsi reggere su due fattori tecnici fondamentali. Il primo riguarda la banda di appartenenza che deve essere molta ampia, in modo che le informazioni riescanop a viaggiare in poco tempo e senza perdere pacchetti di dati. La seconda è legata allo streaming audio e video che rende possibile vedere i contenuti andandoli a scaricare direttamente sul nostro dispositivo sotto forma di file temporanei.

Una volta compreso il suo funzionamento è lecito chiedersi dove e come possiamo trovare i canali che ci interessano. Innanzitutto dobbiamo necessariamente avere una connessione Internet, in modo che la banda a cui dobbiamo fare riferimento per la trasmissione dei dati sia grande e ampia. A ciò si aggiunge la presenza necessaria di un dispositivo su cui dobbiamo riprodurre i contenuti audiovisivi. Di conseguenza possiamo servirci di uno smartphone, tablet, pc, tv o smart TV. A quel punto occorre scaricare un programma che si rivela utile per l’immediata fruizione delle IPTV in grado di essere attivato e quindi di funzionare come un decoder che deve di fatto ricevere i dati trasmessi.

Tra le numerose app IPTV spicca sicuramente la Smart IPTV utilizzata per lo più da smart TV Lg e Samsung, ma anche su altri device di Android e di Amazon Fire TV. Essa si rivela molto utile perchè permette di importare, elaborare e gestire liste di canali distribuiti via Internet andando a facilitarne la visione e la stessa organizzazione. A questo punto è lecito chiedere: che cosa aspettate ad acquistare un decoder IPTV per rendere le vostre tv smart con funzioni multitasking? Siamo sicuri che tra i modelli sopra recensiti c’è quello che fa per voi!